Il laboratorio di analisi è il punto di forza dell’azienda.
Con l’ausilio di strumenti sofisticati e tecnologicamente all’avanguardia si eseguono test sui vari materiali plastici sia per verificare l’idoneità delle materie prime in ingresso ad essere impiegate nel processo produttivo, sia per garantire al cliente la conformità dei nostri prodotti rispetto alle specifiche dichiarate

Il segreto dell’elevata qualità dei prodotti PEBO deriva dal giusto mix di materie prime utilizzate nel processo produttivo. I test di laboratorio, uniti all’esperienza acquisita negli anni, hanno permesso di avere un prodotto con standard qualitativi molto elevati.

Test di laboratorio

TIPO DI TEST A COSA SERVE
M.F.I (g/10min) certifica la fluidità del materiale
Densità (g/cm3) certifica la densità: in base alla densita’ si suddividonoi prodotti in alta o bassa densita’
D.S.C. (min) serve per vedere se esitono contaminazioni da altri materiali: ad esempio se ci sono parti di polipropilene
O.I.T. (min) resistenza all’ossidazione: degrado all’invecchiamento
Contenuto d’acqua (ppm) per verificare la presenza d’ acqua. L’acqua e’ considerata un’inquinante
TGA – Contenuto di Carbon Black (%) il carbon black conferisce colorazione al tubo e lo rende resistente ai raggi uv
TGA – Contenuto di cariche inorganiche (%) per verificare se esistono questi contaminanti
FITR per verificare la presenza di contaminanti di origine plastica

I macchinari

laboratorio-pebo (5)

FTIR MACHINERY

Questo macchinario viene utilizzato per effettuare prove di identificazione delle materie prime, analisi qualitative delle materie plastiche, analisi di eventuali contaminazioni.

laboratorio-pebo (6)

DSC Differential Scanning Calorimetry

Questo macchinario determina le temperature di transizione dei materiali plastici da solidi a liquidi tramite variazioni controllate di temperatura .
Le applicazioni tipiche per il DSC sono: determinazione del punto di fusione, diagrammi di fase, cristallinità dei materiali semicristallini, capacità termica specifica, stabilità all’ossidazione.

laboratorio-pebo (7)

KARL FISCHER COULOMETER

Questo macchinario viene utilizzato per determinare il contenuto di umidità nelle materie plastiche (prodotti finali)

laboratorio-pebo (8)

MELT FLOW MODULAR LINE

Questo strumento viene utilizzato per misurare il Melt Flow Index dei materiali sia all’inizio che alla fine del processo produttivo.
Il Melt Flow Index o MFI misura la fluidità di un polimero termoplastico fuso.
Il metodo è descritto nelle norme ASTMD1238 e ISO1133.

laboratorio-pebo (9)

TGA – THERMOGRAVIMETRIC ANALYSIS

È un metodo di analisi termica utilizzato per ottenere informazioni sulla stabilità termica del materiale e la sua composizione.
Un termobilancia viene utilizzata per misurare la variazione della massa di un campione in funzione della temperatura o del tempo, in ambiente controllato, in funzione del riscaldamento, dei gas presenti in atmosfera, dell’indice di fluidità, del crogiolo…